Le dichiarazioni relative ai prodotti cosmetici (claims), comprendono una serie di informazioni, indicazioni ed aggettivazioni attraverso diciture scritte o loghi, che compaiono sull’etichetta o sul materiale pubblicitario dei prodotti, che servono principalmente a definire un prodotto cosmetico e ad informare gli utilizzatori finali sulle caratteristiche, sulle qualità e sugli effetti attribuiti al cosmetico.

Tutti i claims pubblicitari sono normati da specifico Regolamento Europeo 655/2013, che stabilisce i criteri comuni per la giustificazione delle dichiarazioni utilizzate in relazione ai prodotti cosmetici. Dalla specifica norma, si evince che i criteri comuni sono: CONFORMITA’ ALLE NORME, VERIDICITA’, SUPPORTO PROBATORIO, ONESTA’, CORRETTEZZA, DECISIONI INFORMATE.

L’obiettivo principale dell’adozione di criteri comuni è garantire un livello elevato di tutela degli utilizzatori finali, in particolare dalle dichiarazioni ingannevoli sui prodotti cosmetici.

Il modo del marketing, ottemperando alle disposizioni di legge, è sempre alla ricerca di nuovi e sfidanti claims da rivendicare, che devono essere in linea anche con il posizionamento e il concept formulativo.

Una clientela sempre più preparata ed esigente, porta ad una maggiore attenzione nella scelta delle proprietà e caratteristiche che si vogliono rivendicare. Sarà necessario un supporto mirato e specifico per individuare la corretta strada da intraprendere per essere coerenti e in conformità nelle proprie comunicazioni. Inoltre, anche gli elementi di unicità e di innovazione saranno molto importanti, perchè permetteranno di ricercare claims per soddisfare le esigenze di originalità e di novità della clientela.

La Cosmetic Assist può supportarvi nella consulenza per i claims pubblicitari.